rotolini di datteri ripieni

ci sono problemi che semplicemente non hanno soluzioni e per risolverli bisogna mettersi in testa che non sono problemi. spesso e volentieri sono stati di fatto che non ci piacciono e che vorremmo cambiare a nostro piacimento ma non sempre è possibile e l’unica cosa che alla fine resta, dopo aver combattuto ovviamente, è adattarsi e andare avanti.
quando le cose prendono questa piega io mi arrabbio tantissimo e ripiego su una valvola di sfogo che, generalmente, è cucinare. ho l’enorme fortuna che quando cucino il mio cervello si azzera e vede solo gli alimenti e come combinarli insieme. tutto il resto smette semplicemente di esistere.
quella sera lì avevo bisogno di fare ma non avevo voglia di cose elaborate o complicate da preparare ed è per questo che ho ripiegato su questi rotolini di datteri, che snocciolarli uno per uno è un bell’impegno!
sono un antipasto perfetto, da sgranocchiare in attesa che le portate principali siano pronte, anche direttamente dalla placca del forno…

ingredienti
datteri secchi
fontina
pinoli
pancetta

preparazione
dopo aver inciso il dattero su un lato, estraggo il nocciolo e al suo posto inserisco un cubettino di fontina e un pinolo. richiudo il dattero, lo avvolgo nella pancetta, lo infilzo con uno stecchino e ripeto l’operazione con tutti quelli della confezione per poi infornare in forno preriscaldato a 180° su carta da forno per circa tre minuti.

risotti e dintorni

 

risotti e dintorni

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: