entrecote con sale speziato e patatine novelle profumate di rosmarino al forno

una sera della scorsa settimana di ritorno dal lavoro avevo voglia di mangiare qualcosa di diverso dal solito e avevo soprattutto voglia di bermi qualche bel bicchiere di vino rosso.
mi sono fermata a fare un po’ di spesa povera di idee, stanca dalla giornata lavorativa ma felice della sua fine. volevo semplicemente godermi la serata, quelle ore di libertà in cui svuotare la testa e lasciarsi cullare da un libro, un telefilm, magari un gelato.
dicevo che volevo mangiare qualcosa di diverso dal solito e per me oramai questo vuol dire carne. non riesco o forse non voglio farne a meno, ogni tanto ne mangio ma soprattutto bianca e così raramente da sembrarmi ogni tanto quasi vegetariana. lui mi chiedeva da un po’ una bella bistecca quindi mi sono lasciata tentare dall’enorme bancone del supermercato e la mia scelta è caduta sull’entrecote. non starò nemmeno qui a riportare la ricetta perché tutto quello che in realtà ho fatto è stato scaldare in una padella di pietra a fuoco medio poco olio con un mazzetto di rosmarino e rosolare circa 5 minuti per lato la fetta di carne. a cottura ultimata, già nel piatto, ho aggiunto un mix di sale grosso e spezie comprato in toscana e che benedice letteralmente qualsiasi tipo di carne.

risotti e dintorni - entrecote
entrecote al rosmarino con sale grosso e spezie toscane

sono una di quelle persone per cui mangiare carne equivale ormai a convivere con i sensi di colpa ma la mia politica a riguardo al momento è fare finta di niente quindi ho preso a gironzolare per il negozio ignorando il cestello che mi portavo dietro e il suo macabro contenuto. mentre insultavo mentalmente il mio cervello che a sua mi insultava per la scelta della cena mi è caduto l’occhio sulle patatine novelle. e come lavare via i sensi di colpa se non con una bella razione di carboidrati che li moltiplichi? che genio.

ingredienti
olio evo
aglio
rosmarino
patatine novelle

preparazione
ho fatto preriscaldare il forno ventilato a 160 e nel mentre ho messo in una pirofila di ceramica l’olio evo, due spicchi di aglio tagliati a metà e una manciata di aghi di rosmarino. ho aggiunto le patatine novelle e ho mescolato. ho infornato per 50 minuti netti, girando le patatine un paio di volte.

risotti e dintorni - cucina
benvenuti nella mia cucina (aperitivo in tavola!)
risotti e dintorni - bonarda oltrepo pavese montù vigna del vespero
bonarda dell’oltrepo pavese montù vigna del vespero
risotti e dintorni - patatine novelle profumate di rosmarino al forno
patatine novelle profumate di rosmarino al forno
Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: